Ethereum (ETH) – Analisi del corso KW24 – Il corso Ethereum è sceso a 400 Euro

Il successo del test di resistenza descritto dall’EMA100 ha portato ad un calo del prezzo dell’azione a poco meno di 400 euro. I profitti realizzati dalla metà di aprile sono stati così invertiti. Nel lungo termine, il prezzo Ethereum si muove ora in un modello a triangolo che persiste dal novembre 2017.

Le Bitcoin evolution è caduto bruscamente questa settimana

Dopo un test finale de Bitcoin evolution, il prezzo è sceso al di sotto di tutti i livelli di supporto riportati la scorsa settimana. Nel complesso, la valutazione è neutrale. Il supporto più importante è di 492,62 Euro, la prima resistenza è di 540,71 Euro.

Sostegno e resistenza
Oltre all’EMA50, il primo supporto è di 394,73 euro ed è descritto dall’altopiano attraversato a metà aprile e dal minimo recentemente raggiunto. Un altro supporto è definito dall’altopiano a partire dall’inizio di aprile a 321,00 euro. Questo coincide anche con il supporto del modello a triangolo disegnato nel grafico giornaliero.

La prima resistenza è l’altopiano dal 10 al 12 giugno con un valore di 455,00 euro. Questa resistenza è anche al livello del minimo mensile di maggio e al livello attuale di EMA50. Se il corso supera questo livello, i livelli di corso dal 5 al 9 giugno per un importo di 514,90 euro sono un’ulteriore resistenza.

Aprire un deposito e garantire fino a 150 euro di premi per i nuovi Bitcoin evolution

Apri il tuo primo deposito con Bitcoin evolution e fai trading per 12 mesi ad un prezzo scontato: https://www.forexaktuell.com/it/bitcoin-evolution-recensioni-opinioni/ Inoltre, riceverete fino a 150 euro di bonus*. La settimana scorsa è stato consigliato di attendere un aumento al di sopra dell’EMA100 per iniziare una posizione lunga o di aprire una posizione corta al di sotto del livello di supporto di circa 490 Euro.

Quest’ultimo scenario si è verificato e i venditori allo scoperto potrebbero divertirsi a raggiungere i due obiettivi indicati. Il prezzo è sceso ancora più in basso e ha lasciato il Triangle Pattern, che era stato perseguito dal mese di febbraio. Il prezzo è sceso al plateau attraversato nel mese di novembre.

A lungo andare, il percorso Ethereum si muove ora in un modello triangolare che è in uso da metà novembre 2017 e il cui supporto è stato testato alla fine di marzo:

Il MACD (secondo pannello dall’alto) nel grafico a quattro ore lascia sensazioni contrastanti: anche se la linea MACD (blu) si trova recentemente sopra il segnale (arancione), entrambi sono negativi.

Il RSI è a 37 e quindi chiaramente ribassista. Negli ultimi giorni l’RSI è stato venduto due volte in eccesso.

Nel complesso, il prezzo, l’andamento e gli indicatori devono essere valutati al ribasso in base alla situazione. Gli indicatori ricordano fortemente la situazione del prezzo del Bitcoin del 12 giugno, che contribuisce a questa valutazione negativa.

Punti di ingresso, stop loss e obiettivi
L’attuale situazione di mercato consiglia una posizione corta. Stop loss sarebbe al livello della prima resistenza a 455,00 euro e gli obiettivi a livello di entrambi i supporti.

Se il prezzo rimbalza da uno dei supporti e supera la prima resistenza a 455,00 euro, si potrebbe presto pensare ad una posizione lunga. L’EMA100, che attualmente ammonta a 481,27 euro, è consigliato come punto di ingresso, mentre il primo supporto o l’EMA50 potrebbe servire come stop loss. Il primo obiettivo sarebbe a livello della prima resistenza.